Discussione sulle Tecnologie

10 MAGGIO – mercoledì eXtra-Ordinario – CENA: “ QUANDO SELVATICO FA RIMA CON ETICO, anno V” + “I racconti dello zio Ginox – Riflessioni e storie buffe dal mondo dell’hacking”

Postato il Aggiornato il

locandina ME 10 maggio 2017_v3

E’ primavera, tornano le erbe selvatiche e con esse il nostro ormai tradizionale appuntamento con la raccolta e  la cucina delle erbe spontanee.

A seguire incontreremo lo zio ginox e i suoi racconti sul mondo dell’hacking.

Si comincia alle ore 20,00 con la cena “ QUANDO SELVATICO FA RIMA CON ETICO, anno V” – L’utilizzo delle erbe selvatiche in cucina: gustosi piatti vegani per assaporare ciò che la terra spontaneamente ci offre.”

Menu

antipasti

Insalata di Patate Novelle e Germogli di Luppolo con Aceto di Rovo
Crostino con Paté di Cannellini all’Aglio Orsino
Focaccia Semintegrale con Fiori d’Acacia e Pomodorini

primo

Lasagne all’Ortica

dessert

Panna Cotta alla Vaniglia e Fiori di Sambuco

Il menu potrebbe subire delle variazioni in base all’esito della raccolta 🙂

A seguire… per la Rassegna “DISCUSSIONE SULLE TECNOLOGIE”:
“I racconti dello zio Ginox – Riflessioni e storie buffe dal mondo dell’hacking” con ginox

“Se anche il nostro vecchio mondo si e’ trasformato in una prigione tecnologica, per evadere e’ utile capire come funziona il giochino. Meglio poi se lo si impara anche a smontare e rimontare in un’altra maniera, perche’ non sai mai cosa ti
puo’ tornare utile per una corretta evasione.
Puo’ essere dunque la tecnologia motore di un processo di liberazione collettiva ? No.
Gli esseri umani operano le trasformazioni, non le macchine.
Allora forse puo’ essere puro strumento neutro da forgiare nelle nostre mani creative ? Neppure.
Perche’ neutra non e’, non nasce per caso, non si sviluppa senza una direzione, di solito dettata dagli interessi economici.
E’ dunque un mostro, un’idra malefica di cui aver paura ? Forse. Pero’ aver paura delle cose di solito non e’ un buon atteggiamento… poi si vive da spaventati…

In verita’ che fare con questi aggeggi tecnologici di preciso non lo so.
Spesso il gioco inteso come l’infantile “smonto tutto per curiosita’, magari lo rimonto, magari lo rompo, magari capisco come funziona,o magari no”, e’ un approccio che quantomeno risulta un po’ divertente.

Vi propongo quindi una serie di raccontini, aneddoti, spunti, consigli utili a comprendere come funziona il giochino dietro le quinte, almeno in alcuni ambiti ristretti. Ci concentreremo su Internet e la telefonia mobile, poiche’ riguardano ninnoli con cui ci si confronta tutti i giorni, e di cui vi so raccontare qualcosa, che in altri ambiti scientifici,
non saprei troppo che dire. “

Vi ricordiamo che per la serata é graditissima la prenotazione.

Informazioni e prenotazioni: mercolediextraordinari@gmail.com o 3451122925

Anche questa settimana ci troverete in Via Baltea 3.

Annunci

22 MARZO – mercoledì eXtra-Ordinario – “CENA FINLANDESE” + “La fabbrica dell’animale umano – Biotecnologie riproduttive: eugenetica, selezione, modificazione, addomesticamento dell’umano e dell’intero vivente” con il Collettivo Resistenze al Nanomondo

Postato il

locandina ME 22 marzo 2017_v2

Torniamo, in questa serata, ad affrontare il tema della tecnologia, argomento quanto mai attuale e sul quale le posizioni sono controverse e molte vote inconciliabili.

Per poter comprendere appieno il dibattito che si snoda, in modo sfaccettato, nei vari aspetti della realtà abbiamo deciso di esplorare le posizioni che si contrappongono in questo ambito, cercando di stimolare un dibattito e uno scambio di pensieri.

A prescindere dalle nostre personali posizioni, crediamo sia utile interrogarci su un tema che, volenti o nolenti, ci riguarda tutte e tutti.

Quello di questo mercoledì eXtra-Ordinario sarà il secondo appuntameno dedicato a questo tema e sarà nostro ospite il Collettivo Resistenze al Nanomondo.

La serata inizia alle ORE 20,00. “Per la rassegna LE CENE SENZA CONFINI: CENA FINLANDESE”

menu

antipasti

Herkkutattu Keitto (Zuppa di funghi)
Perunasalaatti (Insalata Nordica di Patate)
Tartina Finlandese

secondo

Karjalanpiirakka (Tortini della Carelia) con Verdure Dolci al Forno

dessert

Pulla

il tutto accompagnato da Ruisleipä (Pane di Segale Finlandese)

A seguire:

DISCUSSIONE SULLE TECNOLOGIE:  “La fabbrica dell’animale umano – Biotecnologie riproduttive: eugenetica, selezione, modificazione, addomesticamento dell’umano e dell’intero vivente” con il Collettivo Resistenze al Nanomondo

Le biotecnologie riproduttive con la mercificazione del corpo della donna e l’intrinseca eugenetica si inscrivono in un preciso progetto di controllo, selezione, modificazione, omologazione e addomesticamento dell’umano e dell’intero vivente.

A proposito del Collettivo Resistenze al Nanomondo, dicono di sé: “Siamo un collettivo che da anni lavora su tematiche come l’ecologismo radicale e la critica alla società tecno-industriale. Realizzando bollettini, riviste, materiale informativo e numerose iniziative che hanno portato a mobilitazioni come quella contro l’Efsa di Parma (Ente europeo sicurezza alimentare), primo responsabile in Europa della diffusione di ogm, pesticidi e nocività di ogni tipo e adesso anche le nanotecnologie.”

Anche questa settimana ci troverete in via Baltea 3.

Informazioni e prenotazioni: mercolediextraordinari@gmail.com o 3451122925

1 MARZO – mercoledì eXtra-Ordinario – “CENA ARANCIONE” + presentazione del “Manifesto xeno-femminista” con les bitches

Postato il

locandina-me-1-marzo-2017
Quest’anno, per la nuova stagione di mercoledì eXtra-Ordinari, abbiamo pensato di introdurre una tematica a cui dedicare molto spazio.

Affronteremo il tema della tecnologia, argomento quanto mai attuale e sul quale le posizioni sono controverse e molte vote inconciliabili.
Per poter comprendere appieno il dibattito che si snoda, in modo sfaccettato, nei vari aspetti della realtà abbiamo deciso di esplorare le posizioni che si contrappongono in questo ambito, cercando di stimolare un dibattito e uno scambio di pensieri.

A prescindere dalle nostre personali posizioni, crediamo sia utile interrogarci su un tema che, volenti o nolenti, ci riguarda tutte e tutti.

La prima serata dedicata a questo tema sarà proprio quella che sta per arrivare, ossia MERCOLEDI’ 1 MARZO, con la presentazione del manifesto xeno-femminista

La serata inizia alle ore 20,00.

“Per la rassegna LE CENE COLORATE: CENA ARANCIONE”

menu

antipasti

Dhal di Lenticchie Rosse
Crocchette di Cavolfiore e Patate Dolci con Salsa alle Arachidi
Insalata Fantasia con Barbabietola e Arancia

primo

Lasagne con Crema di Zucca

dessert

Gulrotkake (Torta Norvegese di Carote)

A seguire:

DISCUSSIONE SULLE TECNOLOGIE – presentazione del “Manifesto xeno femminista” con les bitches

LES BITCHES è un collettivo transanimalfemminist*.
“Siamo cagne proiettate oltre i confini di specie, genere, razza, classe e orientamenti. Condividiamo la passione per l’attivismo, con una predilezione per il mediattivismo e le traduzioni militanti.”

Il Manifesto Xenofemminista pubblicato nel 2015 dal collettivo transnazionale Laboria Cuboniks rifiuta l’idea di una natura di per sé buona e saggia: “Chiunque sia stat* ritenut* “innaturale” a fronte delle norme biologiche dominanti, chiunque abbia sperimentato le ingiustizie compiute in nome dell’ordine naturale, si renderà conto che il culto della “natura” non ha nulla da offrirci – le persone queer e trans tra di noi, le diversamente abili, così come chi ha sofferto discriminazioni a causa di gravidanze o doveri relativi alle cure parentali.”
Si propone di “schierare strategicamente le tecnologie esistenti per riprogettare il mondo”, auspicando che  l’innovazione tecno-scientifica sia collegata a un pensiero teorico e politico collettivo nel quale donne, queer e persone di genere non conforme giochino un ruolo senza precedenti.”.

Informazioni e prenotazioni: mercolediextraordinari@gmail.com o 3451122925